Qual è l'importanza di un blog per la SEO?
In questo articolo ti spiegheremo l'importanza di un blog per la SEO. Comprendi meglio quanto un blog aggiornato può aggiungere alla tua strategia SEO, influenzando così la tua posizione su Google.
qual-ea-importancia-blog-seo

Il blog è ormai uno strumento fondamentale per tutte le aziende impegnate nel marketing digitale. Se il focus è poi sul SEO, allora un'azienda deve avere almeno un blog attivo.

Ma da dove deriva l'importanza di un blog per la SEO e qual è il rapporto tra blog e SEO? Ecco cosa risponderemo in questo articolo!

Qual è il valore SEO di un post sul blog?

I post del blog forniscono contenuti approfonditi e consapevolezza del marchio. Ancora più importante, i post del blog aiuteranno a classificare meglio il tuo sito nei motori di ricerca in generale.

Ed è per questo che i blog sono una risorsa così importante per la SEO, anche se non ti aspetti una conversione diretta da loro! Quanto è importante la SEO per il tuo blog

I tuoi contenuti devono essere visibili, ma anche attraenti per ottenere un maggior numero di visite. Se vuoi migliorare la tua presenza sul web, devi considerare l'importanza della SEO per il tuo blog. Solo utilizzando gli strumenti giusti nel modo giusto sarai in grado di posizionare il tuo sito.

Se vuoi posizionare il tuo sito e trascinare molti utenti sui tuoi contenuti, ci sono parametri che dovresti prendere in considerazione.

La cosa più importante per migliorare il posizionamento del tuo blog sul web è aumentare la sua visibilità sui siti di ricerca web.

Ciò si ottiene attraverso la corretta applicazione di strategie SEO o di ottimizzazione dei motori di ricerca. Se continui a leggere, capirai più in dettaglio l'importanza della SEO per il tuo blog e come puoi generare profitti da essa.

Che cos'è il posizionamento web?

Google è il sito web più visitato a livello globale, con una presenza in tutti i paesi e 129 lingue. Gli utenti effettuano ogni giorno più di 4 miliardi di ricerche sul sito e la sua crescita è esponenziale. Non c'è dubbio che qualsiasi blog migliorerà la tua visibilità comparendo in una delle milioni di ricerche effettuate ogni secondo.

È stato dimostrato che la maggior parte degli utenti non accede a un sito Web senza prima aver visitato siti come Google o Bing, il loro concorrente più vicino. Si può dire che tutte le entità che si guadagnano da vivere sul web hanno bisogno di una buona presenza nei motori di ricerca. Per aumentare la visibilità del tuo blog e ottenere un miglior posizionamento sul web, è necessario applicare strategie SEO.

Che cos'è il SEO?

L'ottimizzazione per i motori di ricerca è tutte le procedure che consentono ai tuoi contenuti di aumentare il posizionamento nei motori di ricerca. Migliorando i risultati della ricerca, avrai l'opportunità di aumentare i lettori del tuo blog.

Allo stesso modo, le tecniche SEO ti consentono anche di rendere il tuo blog più desiderabile per il tuo pubblico per attirare più follower. Ciò ti consentirà di rendere redditizio il tuo blog e di affermarti nel tuo mercato.

parole

Il ruolo principale di Google è rispondere alle domande degli utenti con i risultati più specifici e utili possibili. Pertanto, è fondamentale garantire che i tuoi contenuti corrispondano al meglio a ciò che gli utenti stanno cercando.

Innanzitutto è necessario effettuare uno studio con le combinazioni di frasi più cercate su Google.

Queste sono chiamate parole chiave e riflettono semplicemente le query più comuni tra gli utenti. Esistono diversi modi per effettuare questo studio, ma i più semplici e comuni sono tramite i plugin, come keyword ovunque o keyword finder, entrambi per WordPress.

Ciò che fanno questi componenti è mostrare le combinazioni più cercate per una parola specifica. In questo modo, prima di scrivere qualsiasi contenuto per il tuo blog, dovresti fare uno studio delle parole chiave sull'argomento scelto.

Successivamente, identificherai un gruppo di 3 o 4 parole chiave per il tuo argomento. La frase più famosa di tutte sarà la tua parola chiave principale.

La prossima cosa sarà includere in modo fluido le tue parole chiave nel tuo testo, aumentando così le possibilità che i tuoi contenuti appaiano nei risultati di ricerca.

Quando scrivi il tuo articolo, dovresti assicurarti di non modificare le parole chiave, ma sii il più coerente possibile quando inserisci le frasi nello sviluppo della scrittura. Un altro aspetto dell'importanza della SEO per il tuo blog è includere la tua parola chiave principale nel titolo dell'articolo. Ciò migliorerà ulteriormente la tua posizione rispetto al resto dei risultati di ricerca.

Scrittura persuasiva

L'importanza della SEO per il tuo blog non sta solo nel combinare il più possibile gli algoritmi dei motori di ricerca; devi anche essere il più attraente possibile per il lettore.

La SEO non riguarda solo il miglioramento della tua posizione nei risultati. C'è anche la necessità di catturare l'attenzione degli utenti.

È qui che entrano in gioco piccoli elementi di scrittura, che puoi esplorare per ulteriori visite.

La mission della redazione è creare contenuti persuasivi che incoraggino i lettori ad agire e, soprattutto, possano generare interesse e desiderio intorno a un argomento. Questi fattori dovrebbero essere applicati nella piccola finestra visiva offerta dai risultati della ricerca.

Tra gli elementi trovati nella pagina dei risultati ci sono il meta titolo e la meta descrizione. Entrambi sono di grande importanza e possono esserti di grande utilità se sai come usarli.

Innanzitutto, il meta titolo è l'etichetta che assegni al tuo articolo una volta che desideri inserirlo nell'indice di ricerca di Google.

Nel frattempo, la meta descrizione è un piccolo testo tra 150 e 300 caratteri sotto il meta titolo. Questi due elementi sono praticamente l'unica cosa che gli utenti possono vedere durante la ricerca. Pertanto, dovresti sfruttarli al meglio per distinguerli dal resto dei siti.

Titolo meta

Mentre il titolo dovrebbe rimanere lo stesso nella maggior parte dei casi, ci sono anche modi per ottimizzarlo.

Oltre al nome del post, puoi includere altri elementi nel meta titolo in modo che siano visibili anche nei risultati di ricerca.

Puoi aggiungere il nome dell'autore e il blog per semplificare i tuoi contenuti sul web.

Ciascuno degli elementi che aggiungi al meta titolo dovrebbe essere separato per evitare di distrarre il lettore. È possibile utilizzare segni di separazione come delimitato da pipe (|) o trattini (-) poiché questi sono i migliori risultati estetici.

Poi arriva un punto critico, ed è che hai l'opportunità di includere componenti visivi. In molti studi, l'efficacia di questa tattica è stata dimostrata in quanto aiuta a catturare gli occhi dei lettori e ad attirarli sui contenuti del tuo blog.

Hai tutte le emoji a tua disposizione per creare un dispositivo visivo in grado di attirare l'attenzione e descrivere il tuo testo in modo più adeguato.

Se il tuo articolo è abbastanza divertente e casual, puoi usare gli emoji con le espressioni facciali. In questo modo catturerai il pubblico che stai cercando. Se ti basi su contenuti formali, economia o notizie, puoi utilizzare bandiere di paesi o oggetti inanimati.

Infine devi considerare anche la lunghezza, poiché Google avrà solo circa 50 caratteri visibili. Se superi questo limite, il tuo meta titolo sarà incompleto e perderà efficacia.

Meta Description

Una meta descrizione dell'articolo è un riepilogo del testo, mostrato come anteprima nei risultati della ricerca. Allo stesso modo, puoi sfruttare questo elemento per rendere la tua voce più sorprendente. Devi scrivere frasi brevi e non solo informarlo dell'articolo.

Devi incitare all'azione e generare intrighi. In questo modo aumentano le possibilità che l'utente si interessi e acceda al tuo blog.

Valuta le tue parole chiave e identifica le incognite e i dilemmi degli utenti. Dopodiché, esprimi chiaramente queste stesse domande nella tua meta descrizione. Pertanto, i lettori scopriranno che il tuo blog ha le soluzioni che stanno cercando. Non dimenticare di includere la tua parola chiave principale in questa riga in modo naturale.

Con queste tecniche, i post del tuo blog non saranno solo in alto nei risultati di ricerca; saranno anche i più attraenti, cioè, rispetto al resto.

struttura web

Anche la struttura e gli URL del tuo blog dovrebbero essere ottimizzati per migliorarne il posizionamento nei risultati di ricerca. In genere, gli URL dei post del blog sono costituiti da: protocollo ("https: //"), sottodominio ("www"), dominio (nome del sito), categoria del post e titolo del post. Comprendere l'importanza della SEO per il tuo blog ti aiuterà a migliorare il posizionamento web del tuo blog, il dominio del tuo sito web dovrebbe includere la tua parola chiave principale.

Per il titolo all'interno dell'URL, devi utilizzare i trattini come separatori e sottrarre parole di collegamento, articoli e preposizioni ("e", "in", "di", "il"). Si consiglia inoltre che il proprio sito abbia una struttura orizzontale, evitando così il più possibile la creazione di sottocategorie per mantenere gli URL il più brevi possibile. In questo modo aumenterà la tua posizione nei motori di ricerca e migliorerai l'esperienza dei tuoi utenti.

Per impedire ai motori di ricerca di svalutare il tuo sito per avere contenuti duplicati, puoi utilizzare due metodi. Ed è che di solito, all'interno del tuo sito, verranno creati indirizzi diversi per lo stesso contenuto. Variabili come la numerazione delle pagine, l'inclusione o meno del sottodominio nell'URL e l'esistenza del post in più di una categoria influenzano le variabili.

Il primo modo per evitare ciò è aggiungere un tag nell'HTML di ogni indirizzo che punta all'URL principale o canonico. L'opposto è la creazione di reindirizzamenti, che portano l'utente all'indirizzo principale degli URL secondari.

Con entrambi i metodi, il motore di ricerca riconoscerà solo l'URL principale, aumentando il tuo ranking.

In che modo la SEO influisce sul tuo blog?

L'importanza della SEO per il tuo blog è che, migliorando il tuo posizionamento web, avrai l'opportunità di aumentare il tuo volume di visite. Questo è il fattore principale per monetizzare il tuo sito web, poiché se non hai un buon numero di visitatori, minori saranno i tuoi guadagni dalla pubblicità o dalle commissioni di affiliazione.

Elevando il posizionamento web del tuo blog, sarai esposto a maggiori opportunità di crescita, sia in termini di contenuti che di reddito.

Come misurare l'efficacia della SEO?

Dopo aver scritto, ottimizzato e indicizzato i tuoi contenuti, puoi fare un rapido test. Basta cercare con la tua parola chiave principale e vedere dove si trova il tuo articolo nei risultati. Se il tuo blog è tra i migliori, significa che il tuo testo corrisponde in gran parte agli algoritmi dei motori di ricerca.

Uno dei principali metodi di misurazione è Google Analytics e le statistiche del numero di sessioni uniche sul tuo blog.

Questa metrica misura quanti nuovi utenti attiri sul tuo blog ogni giorno. Puoi anche filtrare per articolo o categoria. Se le tue prestazioni su questa statistica sono basse, le tue strategie SEO e di scrittura non sono sufficienti.

L'insieme delle tecniche di posizionamento non si limita a rendere i tuoi contenuti più visibili agli utenti di Internet. Il fattore più cruciale per quanto riguarda l'importanza della SEO per il tuo blog è che aumenta la tua capacità di generare profitti. In questo modo renderai anche redditizio il tuo sito web e aspirerai a maggiori opportunità su Internet.

Conversão

Una strategia di blog coerente ha post di blog continui basati su parole chiave SEO professionali e un'approfondita ricerca del pubblico di destinazione indirizzerà il traffico ai post del tuo blog: molto traffico! Tuttavia, questo traffico non sta necessariamente convertendo gli utenti, poiché tendono a leggere l'articolo, essere grati e poi andarsene.

Tuttavia, se crei così tanto traffico sul tuo sito, significa che Google ha iniziato a fidarsi dei tuoi contenuti e del tuo sito!

Migliora quando il motore di ricerca si accorge che i post del blog sono condivisi frequentemente e che la percentuale di clic è elevata. Questo aiuta sicuramente il blog a salire nelle classifiche dei motori di ricerca. È come una gara di popolarità. Raggiungere un pubblico più ampio aiuta anche ad aumentare le posizioni nel ranking di Google.

E questo è tutto: segnalare a Google che il tuo sito fornisce contenuti di valore e che vale la pena avere un posizionamento elevato nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Una volta stabilita quella fiducia, è il momento di creare una strategia di vendita sul tuo sito web. Questo si chiama imbuto di vendita nel marketing online. Il tuo funnel di marketing richiede contenuti incredibili a tutti i livelli.

Strategia SEO per il blog

Ora che Google riconosce il tuo sito come una risorsa di grande valore per l'utente, ma anche per quella specifica attività, inizierà anche a classificare tutte le altre pagine di prodotti e servizi sul tuo sito.

Sì, i blog sono solo uno strumento per far sì che Google si fidi completamente del tuo sito, non solo del tuo blog. Ogni SEO ti dirà (o almeno dovrebbe dirti) che il tuo blog non è necessariamente un canale di conversione, in quanto non porta a conversioni molto spesso. Ma il blog diventa parte della strategia SEO complessiva perché è necessario che l'intero sito abbia un buon posizionamento.

Insomma, la strategia SEO deve avere solidità. Sarà molto meglio se combini questa strategia con i social media, l'ottimizzazione dei contenuti e una pagina di destinazione.

Frequenza e consistenza

Sei nelle migliori mani se riesci a creare ottimi contenuti almeno quattro volte a settimana. Un post sul blog a settimana è considerato una crescita sana. Un post sul blog al mese è meglio di niente, ma è un ritmo molto lento.

Una volta che avrai questa sicurezza, le tue altre pagine saranno in cima – cosa che non avresti se non avessi un blog in primo luogo!

A Agenzia dei colori, garantiamo molto di più di un semplice aspetto accattivante e di un layout moderno per il tuo sito web. Il nostro obiettivo principale è offrire alle aziende di tutto il mondo soluzioni efficaci per generare visibilità su Internet.

La nostra agenzia sviluppa strategie SEO e posizionamento del marchio per aziende multinazionali, grandi, medie e piccole, tutti i progetti sono importanti per noi.

Se ti è piaciuto l'articolo Vedi più notizie: