Una guida completa ai fondamenti del pentesting
Copia della metodologia di test di penetrazione esterna

Quando senti la parola pentesting, cosa ti viene in mente? Potresti pensare a hacker o criminali informatici con i computer nei loro scantinati. Come nei film, le persone indossano cappelli neri o hanno molto tempo libero. Potresti non considerare il pentest una cosa seria. Sembra spaventoso e complicato, ma non deve esserlo. In questo post del blog, imparerai a conoscere tutte le basi per i principianti. Presto sarai in grado di iniziare a testare le tue reti.

Che cos'è il Penetration Test/Pentesting?

pentesting è anche noto come hacking etico o test di penetrazione. È la pratica di testare un sistema informatico per trovare le vulnerabilità che un utente malintenzionato potrebbe sfruttare. Il pentesting implica la simulazione di un attacco ai tuoi sistemi per verificare il loro attuale stato di sicurezza contro l'accesso non autorizzato. I test di penetrazione sono progettati per trovare vulnerabilità nel software e nell'hardware prima che lo facciano gli aggressori. I tester di penetrazione cercano di eludere tutti i controlli all'interno di un'organizzazione per fornire i risultati più accurati di un test di penetrazione.

Perché il Pentesting è importante?

Le organizzazioni fanno sempre più affidamento su computer, reti e applicazioni per le loro operazioni quotidiane. Di conseguenza, il pentesting è diventato una parte essenziale della sicurezza per le organizzazioni. Aiuta a garantire che siano al sicuro dalla minaccia di attacchi informatici. Il pentesting fornisce a un'organizzazione una visione chiara del proprio stato di sicurezza simulando attacchi reali ai propri sistemi, reti e applicazioni. Il pentesting può testare i controlli delle applicazioni all'interno della rete e delle applicazioni per garantire che siano al sicuro dal pentesting.

Quando dovrebbe essere condotto il pentesting?

I test di penetrazione possono aiutarti a testare i controlli delle applicazioni all'interno della tua rete. È particolarmente importante se si dispone di un prodotto open source con vulnerabilità note presenti nel codice o nell'infrastruttura. I test di penetrazione dovrebbero idealmente avvenire prima che si verifichi un incidente grave. Tuttavia, potrebbe non essere possibile per le organizzazioni condurre test di penetrazione prima di un incidente grave.

Come dovrebbe essere condotto il pentest?

Il test di penetrazione stesso in genere prevede i seguenti passaggi:

1) Ricognizione

La ricognizione è il processo di raccolta di informazioni sulla tua organizzazione, i suoi sistemi e qualsiasi dispositivo connesso alla tua rete. La ricognizione può essere eseguita manualmente dai penetration tester utilizzando gli strumenti e le tecniche a loro disposizione. Tuttavia, è spesso importante che i test di penetrazione non lascino tracce poiché ciò potrebbe avvisare il proprietario del sistema di un attacco o di un'attività di compromissione.

Gli strumenti per la ricognizione sono in genere automatizzati e i tester di penetrazione possono combinarli con la ricognizione manuale per ottenere maggiori informazioni sui loro obiettivi. Alcuni degli strumenti popolari per la ricognizione sono Nikto, ApriVASe Nmap.

2) Scansione

La scansione coinvolge i tester di penetrazione alla ricerca di porte aperte sui dispositivi collegati alla rete di un obiettivo. Cercano anche le vulnerabilità del sistema operativo e delle applicazioni che potrebbero essere presenti sulla rete di un bersaglio. i tester di penetrazione utilizzeranno diversi tipi di strumenti di scansione per trovare porte aperte, errori di configurazione della sicurezza o applicazioni vulnerabili.

3) Ottenere l'accesso

Gaining Access (Exploitation) è la fase del test di penetrazione in cui i tester di penetrazione cercano modi per sfruttare i dispositivi collegati alla rete di un obiettivo. I tester di penetrazione utilizzeranno diversi strumenti e tecniche per cercare eventuali punti deboli presenti nel sistema che potrebbero consentire loro di sfruttare tali vulnerabilità per eludere le misure di sicurezza, accedere a informazioni sensibili o installare programmi malware sui sistemi informatici di un bersaglio.

4) Mantenimento dell'accesso

Il mantenimento dell'accesso (persistenza) è il luogo in cui i test di penetrazione verificano se esistono modi in cui possono mantenere l'accesso alla rete di un obiettivo e continuare a eseguire i test di penetrazione. I tester di penetrazione utilizzeranno tecniche di hacking come l'ingegneria sociale o il malware per creare fiducia con i dipendenti dell'organizzazione che stanno testando, il che potrebbe consentire loro di ottenere un punto d'appoggio iniziale nei loro sistemi.

5) Rapporto

I tester di penetrazione dovrebbero fornire un rapporto dettagliato sul loro test di penetrazione al cliente che include raccomandazioni e suggerimenti per migliorare la sicurezza. I test di penetrazione possono essere utilizzati come prova della conformità a normative come PCI-DSS o HIPAA. Quindi, è importante che ogni test di penetrazione sia adeguatamente documentato per far rispettare queste linee guida.

Quanto spesso dovresti eseguire il pentesting?

Si consiglia alle organizzazioni di condurre test di penetrazione almeno una volta all'anno. Il pentesting dovrebbe idealmente avvenire prima che si verifichi un incidente grave, ma potrebbe non essere possibile per le organizzazioni condurre test di penetrazione prima di un incidente grave. Tuttavia, i tester di penetrazione possono anche utilizzare il pentesting come parte del programma di monitoraggio della sicurezza di routine di un'organizzazione. Se non hai esperienza o non disponi di un team di sicurezza sufficientemente informato per condurre pentest, dovresti cercare un esperto società di test di penetrazione che può fare questo lavoro per te.

Considerazioni finali

Un pentest è la valutazione di un sistema informatico o di una rete per scoprire quanto bene può resistere agli attacchi. Lo scopo di condurre un pentest è identificare potenziali vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate dagli hacker e quindi escogitare modi per affrontarle. Questo post sul blog ti ha fornito una panoramica di cosa comporta la pettinatura quando le migliori pratiche impongono che dovrebbe aver luogo e alcuni suggerimenti su come eseguirne una correttamente.

Se ti è piaciuto l'articolo Vedi più notizie:

Articoli aggiornati su: Siti web, SEO e strategie digitali

CERCA
Filtri generici

Informazioni sul blog dell'agenzia di colori

Il nostro Blog è un'estensione della nostra conoscenza trasmessa con grande cura a ciascuno di voi, leggendo gli articoli unici qui, se desideri condividere per qualsiasi scopo, la sua riproduzione è autorizzata purché debitamente citata.

Strumenti utili per la consulenza SEO
WhatsApp
Telegramma
Facebook
Twitter
LinkedIn
E-mail
Possiamo aiutare?