Come creare un dominio per il tuo sito web
In questo articolo spiegheremo come creare un dominio per il tuo sito web in modo molto semplice e chiaro. Per saperne di più, basta cliccare qui!
come creare un dominio

Se vuoi avere un sito web, la prima cosa che devi fare è creare un nome di dominio. Senza questo non ci sarà modo per gli utenti di accedere al tuo sito.

Inoltre, dovrai scegliere un nome di dominio che sia breve, memorabile e rappresenti la tua attività.

Di seguito imparerai perché è importante scegliere il nome di dominio giusto, le insidie ​​​​comuni nella selezione e, infine, imparerai come passare attraverso il processo di creazione effettiva di un dominio.

L'importanza di scegliere il nome di dominio giusto per il tuo sito web

Il tuo nome di dominio sarà il tuo marchio. È qualcosa su cui devi dedicare del tempo a pensare e a fare ricerche.

Ad esempio, senza a ricerca corretta, potresti ritrovarti con un nome di dominio strettamente correlato a uno dei tuoi concorrenti. Oppure potresti ritrovarti con un nome di dominio che non rimane nella mente dei tuoi visitatori.

Molte persone si affrettano nel processo di selezione del dominio e, una volta che il loro sito decolla, se ne pentono. Nemmeno dover affrontare uno scambio più tardi è la fine del mondo. Ma può essere evitato scegliendo il nome di dominio giusto fin dall'inizio.

Nome di dominio da fare e da non fare quando ne crei uno per il tuo sito web

Quando crei il tuo nome di dominio, ci sono alcune best practice che dovresti tenere a mente, così come alcune insidie ​​che vorrai evitare.

Scopri cosa sono.

1. Sii descrittivo

Sebbene molti grandi marchi abbiano nomi di dominio e aziende che non riflettono realmente ciò che stanno facendo, puoi darti un vantaggio scegliendo un dominio descrittivo.

Alcuni domini sono semplicemente descrizioni dei valori dell'azienda. Mentre altri aiutano a illustrare esattamente cosa fa la tua azienda.

Vuoi che il tuo dominio dia ai tuoi visitatori un sottile suggerimento di cosa tratta il tuo sito web o il tuo marchio. Migliorerà o danneggerà il tuo marchio, quindi scegli con saggezza.

2. Crea un dominio breve e memorabile per il tuo sito web

I domini lunghi non sono solo un lavoro di routine da digitare, ma possono essere difficili da ricordare e incontrare spam. In caso di dubbio, scegli un dominio più breve.

Questo non significa che dovresti tagliare le lettere dalle parole, ma invece usare meno parole o inventare una combinazione di frasi che è molto più facile da ricordare.

3. RICERCA il tuo dominio prima di crearlo per il tuo sito web

Dedica del tempo a guardare indietro al tuo dominio. Qualcuno potrebbe averlo comprato molto tempo fa per costruire un posto in uno spazio separato, oppure potrebbe avere un passato oscuro di cui non sei a conoscenza.

Tieni d'occhio i concorrenti che hanno domini simili o altre aziende che hanno un nome simile. Vorrai qualcosa che sia completamente unico e libero da ogni associazione negativa esistente.

4. NON utilizzare trattini, abbreviazioni o numeri

Quando aggiungi trattini, abbreviazioni e numeri al tuo dominio, rendi molto più difficile per le persone leggere e ricordare il tuo nome di dominio.

5. NON scegliere l'estensione sbagliata quando crei un dominio per il tuo sito web

L'estensione del nome di dominio sbagliata può riflettersi male sul tuo sito web. Ad esempio, utilizzare qualcosa come .info, semplicemente perché è l'unica cosa disponibile, si rifletterà male sul tuo sito e lo renderà meno affidabile.

Quando possibile, scegli un .com, un .net o un .org.

Come creare un nome di dominio per il tuo sito web

Ora sei ben attrezzato per creare un nome di dominio che rifletta perfettamente la tua attività.

Con in mente alcune diverse opzioni di dominio, è ora di iniziare a creare.

Il primo passo è decidere se vuoi o meno acquistare l'hosting allo stesso tempo. Se non hai ancora un account di hosting, sarà molto più facile per te acquistare entrambi contemporaneamente.

Innanzitutto, vai ai domini hostgator e inserisci il tuo dominio preferito. Quindi seleziona il tuo TLD e acquista il tuo dominio.

Se desideri acquistare l'hosting contemporaneamente, vai su questa pagina e seleziona il tuo pacchetto di hosting. Nella schermata successiva avrai anche la possibilità di aggiungere un dominio al tuo acquisto. E questo è tutto!

Come impostare il tuo nome di dominio

Dopo aver acquistato il nome di dominio e l'hosting, dovrai sincronizzare i due insieme per avere un sito Web funzionale.

Il primo passo è puntare il tuo nome di dominio al server web. Se hai registrato il tuo dominio tramite HostGator o un altro provider, questo passaggio è già stato risolto per te.

Per coloro che hanno registrato il proprio dominio con un registrar diverso, continua a leggere.

Vai al portale di gestione del dominio e cerca una sezione chiamata record DNS.

Qui troverai un'area denominata server dei nomi, fai clic su di essa e scegli i server dei nomi personalizzati.

Ora inserisci i server dei nomi che ti sono stati forniti dal tuo provider di hosting e fai clic su Salva.

Il tuo nome di dominio ora punterà al tuo host, dove sono archiviati tutti i file del tuo sito web.

Il passaggio finale sarà aggiungere il tuo dominio al backend del tuo account di hosting.

Gestisci i domini in cPanel

Nella schermata successiva potrai aggiungere il tuo dominio al backend del tuo account di hosting, così potrai iniziare a gestire e creare una pagina web.

Congratulazioni! Ora sei l'orgoglioso proprietario di un nuovo nome di dominio pronto per essere trasformato in un bellissimo sito web.

Spero che tu abbia una migliore comprensione di come funziona il processo di creazione del nome di dominio e dell'importanza di scegliere il nome di dominio giusto. 

Se sei uno sviluppatore/blogger esperto di tecnologia e semplicemente avventuroso, puoi sentirti abbastanza sicuro da ospitare un dominio/sito web da solo. Ora, se sei nel gruppo che non sa esattamente come ospitare un dominio o un sito web da solo, non preoccuparti, esploriamo ancora questo:

Alcuni passaggi su come ospitare il tuo dominio o sito web:

Codifica il tuo sito web

Se sei di fretta, puoi personalizzare un modello WordPress esistente. Se hai più tempo a disposizione o sei determinato a codificare il tuo sito da zero, l'utilizzo di PHP è un buon modo per considerare che WordPress è in gran parte basato su PHP.

Punta il tuo nome di dominio all'indirizzo IP del computer

Ottieni un indirizzo IP statico per la tua macchina all'interno della tua rete. Un indirizzo IP statico è un numero IP immutabile che identifica la macchina all'interno della rete. Il tuo router si trova tra la tua macchina e il resto di Internet. Dai al tuo router l'indirizzo IP per cui stai aprendo la porta per essere accessibile dal resto di Internet.

Assicurati che il tuo computer di casa possa supportare l'hosting

La macchina su cui decidi di ospitare il tuo dominio/sito dovrà essere in esecuzione 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX e dovrà essere mantenuta fresca per evitare il surriscaldamento e l'arresto anomalo.

Assicurati che il tuo computer sia protetto

Assicurati di avere gli ultimi aggiornamenti per il tuo sistema operativo e le funzionalità di sicurezza

Scarica il software AMP

AMP è la versione abbreviata di Apache, Mysql, stack web php. 

A Agenzia dei colori, garantiamo molto di più di un semplice aspetto accattivante e un layout moderno per il tuo sito web.

Il nostro obiettivo principale è offrire alle aziende di tutto il mondo soluzioni efficaci, ovvero generare visibilità su Internet.

La nostra agenzia sviluppa strategie SEO e posizionamento del marchio per aziende multinazionali, grandi, medie e piccole, tutti i progetti sono importanti per noi.

Se ti è piaciuto l'articolo Vedi più notizie:

Articoli aggiornati su: Siti web, SEO e strategie digitali

CERCA
Filtri generici

Informazioni sul blog dell'agenzia di colori

Il nostro Blog è un'estensione della nostra conoscenza trasmessa con grande cura a ciascuno di voi, leggendo gli articoli unici qui, se desideri condividere per qualsiasi scopo, la sua riproduzione è autorizzata purché debitamente citata.

Strumenti utili per la consulenza SEO
WhatsApp
Telegramma
Facebook
Twitter
LinkedIn
E-mail
Possiamo aiutare?