Gestione degli annunci per le aziende
Gestione ADS per aziende con focus sui risultati. Scopri i passaggi chiave per il successo nella gestione degli annunci per le aziende.
gestione degli annunci

Sei riluttante a intraprendere la gestione degli annunci perché ritieni che richieda troppo tempo e denaro?

In effetti, una campagna di marketing online pianificata e organizzata con rotazione su una varietà di siti Web mirati non è difficile da coordinare, non deve costare molto e può generare traffico e vendite più velocemente dell'ottimizzazione per i motori di ricerca (IF IL).

Ci vuole una piccola ricerca e una solida conoscenza del tuo cliente target, ma puoi pianificare e implementare un semplice piano di marketing online.

In questo articolo, presenteremo un piano di marketing online in cinque fasi. Agendo dopo ogni passaggio, creerai rapidamente un piano di marketing online che può essere implementato immediatamente e inizierai a raccogliere successi di vendita gestendo gli annunci della tua azienda! Buona lettura

Passaggio 1 – Definisci il tuo cliente

Definire il tuo cliente è importante quanto scegliere o creare i tuoi prodotti o dare un nome alla tua attività. Se non hai ancora creato un piano di marketing, devi fare questo esercizio.

Se hai già definito il tuo cliente ideale nel tuo business plan, puoi quindi passare allo Step 2.

Azione: rispondi a queste domande nel modo più onesto possibile. In altre parole, non proiettare su di loro le tue aspettative o speranze. Come sta il tuo cliente perfetto e solido?

  • Il mio cliente è maschio o femmina?
  • Il mio cliente lavora fuori casa o in casa?
  • Qual è il profilo professionale del mio cliente: dirigente, manager, lavoratore, imprenditore, genitore casalingo, ecc.?
  • Qual è il reddito familiare netto del mio cliente?
  • Che livello di istruzione ha il mio cliente?
  • Il mio cliente ha spazio nel budget di spesa per il mio prodotto/servizio su base una tantum, occasionale o costante?
  • In che modo i miei clienti utilizzano il mio prodotto/servizio: lo acquistano per se stessi o come regalo?
  • Il mio cliente trascorre molto, poco o poco tempo online?
  • Dove cerca il mio cliente il mio prodotto/servizio? Sia online che in luoghi fisici?

Successivamente, dovresti avere una buona immagine di dove iniziare a cercare di posizionare il tuo messaggio e come scrivere.

Passaggio 2: scegli i tuoi obiettivi

Ora dove pubblicherai i tuoi annunci? Uno sforzo coordinato compiuto gestendo gli annunci su più siti e luoghi comunemente frequentati dai tuoi clienti è la campagna di marketing più efficace.

I siti complementari che hai possono aiutarti a promuovere i tuoi visitatori, che poi ti vedranno anche lì, forniranno un eccellente rinforzo del tuo messaggio. Luoghi di vacanza specifici che sono ben promossi sono aree eccellenti da considerare.

La pubblicità pay-per-click (PPC) è un'altra considerazione per la tua campagna di marketing. Tuttavia, se non conosci il PPC, attieniti a luoghi che ti consentono di impostare limiti alla spesa giornaliera.

Google AdWords è un buon esempio. Questo ti aiuterà anche a sperimentare e determinare ulteriormente le parole chiave più efficaci, prestando molta attenzione alle statistiche della tua campagna PPC.

Gestione degli annunci per le aziende: inizia con gli annunci di Twitter

Quando consideri un sito web, un social network o una newsletter per il tuo annuncio, cerca fattori come traffico, posizionamento nei motori di ricerca, link esterni (quanti luoghi si collegano ad esso), qualità degli annunci attuali e tipi di messaggi presenti negli annunci attuali .

  • Ci sono già molti tuoi concorrenti che fanno pubblicità lì?
  • La pubblicità di natura complementare alla tua attività è di natura complementare?
  • Gli annunci non sono correlati alla tua attività e al traffico previsto sul sito?

Questi sono tutti indizi per misurare la misura migliore del tuo messaggio per il traffico del sito web.

Gestione degli annunci per le aziende: monitora i tuoi tassi di conversione

I tassi di conversione sono un importante strumento di misurazione. Cosa vuoi misurare esattamente per determinare il successo della tua campagna di marketing?

Questi sono ordini di vendita? Iscritti alla Newsletter? Download del tuo ebook gratuito?

Un tasso di conversione è il numero di clic necessari per raggiungere la misurazione target.

Un attento monitoraggio dei tassi di conversione ti dirà rapidamente cosa funziona e cosa no.

Non esitare a modificare o modificare i tuoi annunci se necessario. Questo è un processo in costante movimento finché non trovi la soluzione migliore. Ricorda anche che un annuncio può funzionare in un posto ma non in un altro.

Passaggio 3 – Budget

Mentre alcuni pensano che questo dovrebbe essere il primo passo, realisticamente puoi pianificare meglio la tua campagna di marketing online con la gestione degli annunci quando hai una buona idea dei costi coinvolti. Questo può essere fatto solo quando scopri i tuoi obiettivi.

Probabilmente hai già un'idea in mente di quanto puoi effettivamente spendere, quindi torna al foglio della tua campagna di marketing e somma i costi di eventuali punti pubblicitari che desideri realizzare. È probabile che il totale superi il limite di spesa totale.

Ora esamina l'elenco e dai la priorità agli annunci in base a dove pensi di ottenere la massima esposizione e risultati che si adattano al tuo budget. Sposta gli altri in una lista d'attesa. Ricorda, quando gli annunci iniziano a ottenere risultati, puoi sempre tornare indietro ed espandere la tua campagna da quella lista d'attesa.

Se sei coinvolto nella pubblicità pay-per-click, controlla ogni giorno per la prima settimana circa e monitora i risultati per assicurarti di pagare per i risultati.

Non dimenticare di considerare gli scambi di annunci e gli scambi come parte del tuo budget di pagamento e marketing. Molti siti scambiano annunci tramite newsletter o banner pubblicitari per un posizionamento simile sul tuo sito, se ne hai uno.

Passaggio 4 - Gestione degli annunci: crea il contenuto dell'annuncio

Il marketing online funziona meglio quando ti concentri solo su una o due cose.

Puoi avere una varietà di prodotti, ma scegli uno o due articoli che sono buoni venditori e hanno un solido appeal per il tuo mercato di riferimento per la tua campagna di marketing.

Quindi chiediti: "Cosa vendo"? Raramente è il prodotto o il servizio.

Stai vendendo un vantaggio, qualcosa che si registra a livello emotivo. Se vendi canne da pesca, ad esempio, vendi esperienza di pesca. Se vendi cosmetici, vendi bellezza.

Gli annunci di maggior successo utilizzano parole che si riferiscono al cliente. Usa le parole "tu" e "tuo" e non concentrarti mai su "io", "mio", "nostro", "mio" o "noi".

Crea diverse parole emotive associate al prodotto - divertente, confortante, rilassante, stimolante, avvincente - e usane almeno una nell'annuncio.

Se stai creando annunci per piattaforme di social media, scegli o crea foto appropriate e, inoltre, assicurati che ognuna soddisfi i requisiti per la piattaforma di social media in cui verrà posizionata.

tagliandi

I coupon sono anche un efficace strumento di marketing. Possono essere facilmente monitorati manualmente o tramite un sistema di carrello della spesa automatizzato.

Usa codici diversi per diverse posizioni pubblicitarie e vedrai rapidamente quali ottengono la migliore attenzione.

Passaggio 5: traccia e monitora i tuoi annunci

Tenere traccia e reagire ai successi della tua campagna è fondamentale per mantenere una campagna di marketing efficace. Dalle statistiche del tuo sito web alle statistiche PPC, ci sono quindi molti modi per determinare cosa funziona e cosa no.

Quindi, prestando attenzione, imparerai volumi sui tuoi annunci e su come migliorarli per ottenere risultati migliori.

I trucchi per il monitoraggio includono l'utilizzo di coupon o codici di vendita specifici per ciascun posizionamento dell'annuncio, l'impostazione di pagine di destinazione separate sul tuo sito per ciascun annuncio e l'utilizzo di un servizio che aiuta a monitorare l'attività.

Esistono servizi di gestione degli annunci che ti aiutano a monitorare il rendimento degli annunci. Alcuni luoghi, come gli annunci di Facebook, forniscono i propri rapporti.

Ogni giorno per le prime due settimane, rivedi i risultati dei tuoi vari annunci. Quindi scrivili sul tuo foglio di monitoraggio e cerca eventuali tendenze o modelli.

Quali si esibiscono, dove e perché? Se alcuni non funzionano, sostituiscili con altri che lo sono o provane un altro dalla tua lista d'attesa.

Una volta stabilito uno standard per la revisione e la gestione degli annunci, saprai meglio con quale frequenza devi monitorare le tue iniziative di marketing.

Una campagna di marketing efficace non deve essere costosa o difficile

Campagne di marketing online di successo sono alla portata di qualsiasi azienda, indipendentemente dal budget.

Seguendo i cinque passaggi fondamentali di cui sopra e impegnandosi in un monitoraggio costante, è possibile creare una campagna conveniente con un sostanziale ritorno sull'investimento.

A Agenzia dei colori, garantiamo molto di più di un semplice aspetto accattivante e di un layout moderno per il tuo sito web.

Il nostro obiettivo principale è quindi offrire alle aziende di tutto il mondo soluzioni efficaci per generare visibilità su Internet.

La nostra agenzia sviluppa strategie SEO e posizionamento del marchio per grandi, medie e piccole multinazionali, tutti i progetti sono importanti per noi.

Se ti è piaciuto l'articolo Vedi più notizie:

Articoli aggiornati su: Siti web, SEO e strategie digitali

CERCA
Filtri generici

Informazioni sul blog dell'agenzia di colori

Il nostro Blog è un'estensione della nostra conoscenza trasmessa con grande cura a ciascuno di voi, leggendo gli articoli unici qui, se desideri condividere per qualsiasi scopo, la sua riproduzione è autorizzata purché debitamente citata.

Strumenti utili per la consulenza SEO
WhatsApp
Telegramma
Facebook
Twitter
LinkedIn
E-mail
Possiamo aiutare?